Raul Vergini - Libri, corsi, eventi e tutti i seminari in Italia
 

Raul Vergini


Dopo la laurea in medicina a Bologna nel 1984, Raul Vergini inizia subito a praticare la libera professione in omeopatia (unicista), cosa che continua a fare tuttora.

Negli anni seguenti si interessa anche ad altri aspetti della medicina naturale, e in particolare dalla fine degli anni '80, attraverso contatti con colleghi americani, si avvicina all'uso di supplementi e integratori alimentari ad azione anti-ossidante e preventiva, cioè a quella medicina che oggi è nota anche da noi come Anti-Aging (anti-invecchiamento) e che allora negli USA era più nota come "Life-Extension" (prolungamento della vita).

Nel 1994 pubblica in Italia il primo libro divulgativo sul magnesio (Curarsi con il Magnesio, Edizioni Red) nel quale riporta i risultati ottenuti da alcuni medici francesi durante la prima metà del '900 col cloruro di magnesio nelle malattie infettive e degenerative. Il libro illustra anche l'uso pratico di questo eccezionale sale di magnesio, e venne tradotto in francese e spagnolo.

All'inizio degli anni '90 si interessa anche del dibattito sulle cause dell'AIDS e fu tra gli organizzatori di un convegno internazionale che si tenne a Bologna nel 1994, denominato "Ripensare l'AIDS" a cui parteciparono i più importanti ricercatori dissidenti da tutto il mondo, che si opponevano all'equazione HIV=AIDS.

Sempre tramite colleghi americani impegnati nella medicina naturale preventiva e anti-invecchiamento, nei primi anni '90 si avvicina ai lavori del Dott. Barnes sull'ipotiroidismo, e inizia a verificare nei pazienti quanto questo problema fosse diffuso ma troppo spesso non riconosciuto, e di come la terapia "ufficiale" a base di tiroxina fosse inadeguata a controllarlo. Dopo la tiroide furono gli ormoni prodotti dalle surrenali e dalle gonadi (che spesso si riducono con l'invecchiamento) ad attirare la sua attenzione e la possibilità di ottenere un riequilibrio fisiologico di questo ormone non mediante l'uso di ormoni sintetici in dosi farmacologiche, ma utilizzando dosi fisiologiche di ormoni bio-identici, cioè degli stessi ormoni prodotti dal nostro organismo. Questo consente di ridurre notevolmente rischi ed effetti collaterali e garantisce un migliore equilibrio endocrino.

Nel 2010 pubblica il secondo libro Ipotiroidismo una emergenza ignorata (Macro Edizioni) che nel 2012 è uscito anche in lingua francese. Il libro tratta principalmente dell'ipotiroidismo, cause, sintomi, diagnosi e trattamento, proponendo un approccio diagnostico più clinico e non basato sui soli "numeri" del laboratorio ed illustra la superiorità della "vecchia" tiroide secca rispetto all'unica terapia oggi accettata, cioè la tiroxina sintetica. Il libro contiene anche un capitolo sullo iodio ed uno sulle ghiandole surrenali e sulla loro importanza per l'equilibrio della nostra salute.    




> Scrivi una recensione



Numero Verde 800 089 433 Dal Lunedi al Venerdi 9-12 15-18

Cerca...

Qual è il tuo obiettivo?

Eventi in Calendario