TRANSURFING DAY. Ospite d'Onore della Giornata: Vadim Zeland - Crescita Personale e Consapevolezza | Vendita biglietti online su Diapasonbooking.com
 

Questo evento è stato archiviato, se vuoi vedere gli eventi attuali clicca qui

TRANSURFING DAY. Ospite d


  

Vadim Zeland, Michele Riefoli, Livio Sgarbi, Alessandro Rubino

TRANSURFING DAY. Ospite d'Onore della Giornata: Vadim Zeland

L'Autore del Reality Transurfing

Sabato 6 Aprile 2013 - Dalle 9:30 alle 18:30 (registrazione 8:00)

Hotel Leonardo da Vinci - Milano

Organizzato da Diapasonbooking.com

Scegli:

Prezzo € 45,90 + IVA (€ 56,00)


30 persone hanno messo in agenda questo evento


Dalle 17,30 alle 18,30: Firma Autografi da parte di VADIM ZELAND
Traduzione: Consecutiva da parte di Vera Bani, la traduttrice dei libri di Zeland in Italia.


In breve


L'autore Vadim Zeland terrà un evento dal titolo TRANSURFING DAY. Ospite d'Onore della Giornata: Vadim Zeland - Biglietto Standard - BIGLIETTO STANDARD nelle date Sabato 6 Aprile 2013 - Dalle 9:30 alle 18:30 presso Hotel Leonardo da Vinci - Milano organizzato da Diapasonbooking.com . Il costo d'ingresso è di € 56 IVA inclusa . In particolare vi segnaliamo che Dalle 17,30 alle 18,30: Firma Autografi da parte di VADIM ZELAND
Traduzione: Consecutiva da parte di Vera Bani, la traduttrice dei libri di Zeland in Italia..

Puoi trovare eventi simili nelle categorie , Sentirmi meglio con me stesso/a.
Oppure consulta l'elenco completo.

Questa scheda è aggiornata al 21 Maggio 2018.


Richiesta informazioni


  *Accetto le condizioni sulla privacy


Scheda


E' POSSIBILE ACQUISTARE IL BIGLIETTO

DIRETTAMENTE PRESSO L'HOTEL LEONARDO DA VINCI

SABATO 6 APRILE DALLE 8:00 ALLE 9:30




"Quando mi viene chiesto dai lettori affascinati 'Chi sei tu, Vadim Zeland?',
di solito rispondo:
'Io non sono nessuno (di speciale)'.
La mia biografia (la mia vita) non può e non deve essere di alcun interesse,
in quanto non sono stato io che ha creato il Transurfing, ho semplicemente fatto
da canale di antica Conoscenza che dà accesso a un mondo
in cui l'impossibile diventa possibile".
Vadim Zeland

 



Diapasonbooking
con il Gruppo Editoriale Macro e Macrolibrarsi è orgogliosa di annunciare per la prima volta in Europa l'arrivo di Vadim Zeland.
Un evento attesissimo da tutti i Transurfer italiani, quasi inaspettato se si considera la risaputa riservatezza dell'autore russo, la cui figura è avvolta da un grande mistero.

Esperto di fisica quantistica, Zeland ha dedicato parte della sua vita alla tecnologia informatica, fino a quando non ha incontrato il Transurfing. Tuttavia, lo scrittore ha più volte dichiarato di non essere un maestro spirituale, ma solo una persona fortunata che ha reso disponibile a tutti un approccio testato personalmente.

Autore di numerosi libri, di cui sei pubblicati in Italia e subito divenuti best-seller - Lo Spazio delle Varianti, Il Fruscio delle Stelle del Mattino, Avanti nel Passato, Transurfing Vivo. Oltre i Confini della Matrix, Reality Transurfing. Le Regole dello Specchio e i Tarocchi dello Spazio delle Varianti (in uscita)-, Zeland sarà protagonista di una giornata all'insegna del Transurfing, in quello che è stato ribattezzato Transurfing Day e che, oltre a Zeland, vedrà protagonisti altri autori.

In particolare l'autore russo esporrà una relazione sul tema, "Nuovissimi Aspetti del Transurfing in una Situazione di Realtà in Veloce Trasformazione".

Che cosa è il Transurfing?

Il Transurfing è una tecnica potente, in grado di fornire gli strumenti necessari per creare cose impossibili da un normale punto di vista, e più precisamente per gestire il vostro destino a vostro piacimento.

Nessun miracolo, però. Vi aspetta qualcosa di ben altra entità. Vi toccherà convincervi che la realtà ignota è molto più stupefacente di qualsivoglia misticheria. Esistono tanti libri che insegnano a diventare ricchi, raggiungere il successo e la felicità. Prospettive allettanti: e chi mai non lo vorrebbe? Ma quando sfogliate il manuale e trovate ogni sorta di esercizi, tecniche di meditazione e lavoro di autoperfezionamento, vi passa subito la voglia di fare qualcosa. La vita è già di per sé un esame continuo e in questi testi, per l’ennesima volta, vi si propone di fare uno sforzo e spremer fuori da voi stessi ancora qualcosa in più.

Vi assicurano che siete imperfetti e che per questo dovete assolutamente cambiare, altrimenti non potrete contare su nessun risultato. Può anche darsi che non siate pienamente soddisfatti di voi stessi. Nel profondo dell’anima, però, non avete affatto voglia di cambiarvi. Ed è giusto che non vogliate. Non dovete credete a chi vi dice che siete imperfetti. Chi mai può sapere come dovreste essere? Non occorre cambiare se stessi. La via di uscita non è là dove la cercate. Non ci occuperemo qui né di esercizi, né di meditazione, né di scavo interiore.

Il Transurfing non è una nuova tecnica di autoperfezionamento ma un modo fondamentalmente nuovo di pensare e operare per ottenere la realizzazione dei propri desideri. Badate bene: non raggiungere ma proprio ottenere. E non per cambiare se stessi sibbene per ritornare a sé. Tutti noi commettiamo tanti errori nella nostra vita, e ci ritroviamo poi a sognare di ritornare indietro nel tempo per correggere tutto. Io non vi prometto un biglietto di seconda classe per l’infanzia, ma sostengo che gli sbagli si possono correggere e sarà quasi come ritornare al passato o, per meglio dire, avanti nel passato.

“Quando mi viene chiesto dai lettori affascinati ‘Chi sei tu, Vadim Zeland?’, di solito rispondo: ‘Io non sono nessuno (di speciale)’.
La mia biografia (la mia vita) non può e non deve essere di alcun interesse, in quanto non sono stato io che ha creato il Transurfing, ho semplicemente fatto da canale di antica Conoscenza che dà accesso a un mondo in cui l’impossibile diventa possibile”.

- Vadim Zeland -

Relatori della giornata

Dott. Alessandro Rubino, autore del capitolo "Alcalinità e Psiche" nella seconda edizione di "Alcalinizzatevi e Ionizzatevi"
Alcalinità e benessere psicofisico.

La nostra biologia ha delle regole che l'uomo non può trasgredire: la prima fra tutte è quella del pH. Noi siamo un progetto biochimico alcalino fin dal concepimento, i sintomi e le malattie sono il risultato della continua acidificazione dei nostri fluidi corporei e dei nostri tessuti. Finalmente questo principio, risaputo fin dall'antichità, è ritornato ad essere considerato dalla odierna ricerca scientifica.

L'acidità provoca un forte stress nell'organismo, che perde minerali molto importanti. Ciò determina la compromissione del meccanismo di reazione, che induce l'organismo ad immettere in circolo i minerali di cui risulta carente, indispensabili per controbilanciare la sua acidità.
L'inversione delle malattie e dello stesso Invecchiamento, determinati dalla presenza di rifiuti acidi accumulati nel nostro corpo, è resa possibile dalla loro rimozione e dal conseguente ripristino di un corretto equilibrio acido-basico.

L'alimentazione gioca un ruolo essenziale in tale processo, come pure l'acqua che beviamo, fondamentale nel mantenimento dell'equilibrio minerale interno.

La dieta e l'esercizio fisico sono fattori molto importanti nell'aiutare il nostro corpo  a disfarsi dei rifiuti tossici. Tuttavia, poiché è difficile essere costanti nel praticarli, sono spesso di scarsa efficacia.
Fortunatamente oggi la scienza ci propone un metodo assai più efficace della dieta e dell'esercizio fisico nell'eliminazione dei prodotti acidi presenti nel nostro corpo.

 

 

 

 

 Michele Riefoli, autore di "Mangiar Sano e Naturale"
I segreti del mangiar sano e naturale a base vegetale per migliorare la salute, ottenere benessere e migliorare le prestazioni.

Il nostro organismo è un sistema di energia non autosufficiente che necessita di aria, acqua, cibo, esercizio fisico e amore per poter sopravvivere.
Il cibo più idoneo per l'organismo umano è quello vegetale, perché in esso sono contenuti i più importanti fattori protettivi per la salute, e tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno. Viviamo in un mondo in cui impazzano le diete iperproteiche a base di carne, figlie di una cultura dominante ancora poco sensibile ai temi della salute, dell'ecologia e della non violenza.
Allo stesso tempo sta crescendo un grande movimento di consapevolezza a livello mondiale che riconosce per l'essere umano l'enorme potere del mangiar sano e naturale al fine di ottenere benessere e felicità. Non a caso le più importanti organizzazioni scientifiche a livello internazionale, per la tutela della salute e la prevenzioni della malattie, supplicano da tempo di impostare la propria dieta a partire da cibi vegetali.  
I vegetali, specie se integrali, apportano vitalità perché contengono principi vitaminici attivi e sono alcalinizzanti perché ricchi di sali minerali alcalini. Nell'insieme questi fattori favoriscono enormemente la prevenzione di molti disturbi e malattie moderne come i tumori, le malattie cardiovascolari, quelle degenerative del sistema nervoso e dell'apparato muscolo-scheletrico, i disturbi digestivi come il reflusso gastro esofageo, mal di testa, sonnolenza, ipertensione, insonnia, agitazione ed ansia, ed altro ancora.

Ma per essere sani, longevi e felici è utile conoscere i segreti dell'utilizzo dei cibi integrali, i "trucchi" che si possono adottare per ottimizzarne i vantaggi, gli errori da non fare, e soprattutto è fondamentale ripristinare il nostro istinto animale perduto inseguendo il piacere che fa male invece del piacere che fa bene.
Nella sua ricerca di quasi 30 anni, il Prof. Riefoli è partito dalla consapevolezza che nell'organismo umano oltre a un programma di auto-guarigione esiste un sistema di allarme a più livelli in grado di proteggerci, avvisandoci ogni qual volta introduciamo nel corpo un cibo o una sostanza che ci potrà danneggiare (nell'immediato, nel medio o nel lungo termine). Tornerà allora molto utile imparare a riconoscere i propri  campanelli d'allarme attraverso l'educazione all'attenzione e all'ascolto attivo degli stessi.

Ancora una volta "la verità è dentro di noi", ma oltre a saperlo bisogna imparare a riconoscerla, senza cedere alle paure indotte dai portavoce di un sistema di potere che non vuole saperne di cambiare. Purtroppo per loro il cambiamento è qualcosa di inevitabile.

E cambiare verso il mangiar sano e naturale è semplice, basta sapere come fare.

 

 

 Livio Sgarbi Transurfing Livio Sgarbi, appassionato di Transurfing, sarà il moderatore della giornata.

Livio Sgarbi è nato a Torino, nel 1966. Dopo la laurea in sociologia ha conseguito il Master in PNL (Programmazione Neuro Linguistica), NHR (Neuro Hypnotic Repatterning) e si è diplomato alla Mastery University/Trainer Academy di Anthony Robbins.
Sgarbi da vent’anni svolge attività di Personal Coaching e tiene seminari in Europa sulla motivazione ed il potenziamento delle risorse personali.
Ha seguito e segue tuttora in qualità di mental coach aziende multinazionali, squadre sportive (calcio, pallavolo, basket, pallamano, equitazione), manager, imprenditori, professionisti e atleti di svariate discipline sportive (atletica, golf, tennis, sci ecc.).
È stato personal coach di: Carlo Ancelotti, Massimo Caputi, Sebastian Frey, Vincenzo Iaquinta, Igor Protti, Riccardo Maspero e di numerose personalità di rilievo in ambito dirigenziale e manageriale.
Livio Sgarbi è stato ospite ed opinionista di svariate trasmissioni televisive su Rai, Mediaset, Sky, MTV e radio nazionali (Radio Deejay, RIN, 105, Capital, Rai, ecc.).

 

 

 Programma della giornata

  • ore 8.00 - 9.30: Registrazione iscritti
  • ore 9.30 - 9.45: Apertura Transurfing Day
  • ore 9.45 - 11.00: Michele Riefoli, I segreti del mangiar sano e naturale a base vegetale per migliorare la salute, ottenere benessere e migliorare le prestazioni
  • ore 11.00 - 11.15: Pausa
  • ore 11.15 - 11.30: Ripresa seminario
  • ore 11.30 - 13.00: Vadim Zeland, Nuovissimi aspetti del Transurfing in una situazione di realtà in veloce trasformazione
  • ore 13.00 - 14.30: Pausa Pranzo
  • ore 14.30 - 16.00: Domande del pubblico per Vadim
  • ore 16.00 - 16.15: Pausa
  • ore 16.15 - 17.15: Alessandro Rubino, Alcalinità e benessere psicofisico
  • ore 17.15 - 17.30: Chiusura Transurfing Day
  • ore 17.30 - 18.30: Firma autografi

Come raggiungerci


METRO

Per info orari:  n. verde ATM 800 - 80 81 80  www.atm.it

TAXI 02 8585 - 02 40 40

La stazione "Comasina" della LINEA GIALLA (MM3) della metropolitana è situata a breve distanza dall'hotel e permette di raggiungere velocemente la stazione Centrale, il terminal per gli aeroporti e il centro città.

  • Dalla Stazione Centrale e dal centro città: LINEA GIALLA (MM3) fino alla stazione Affori e poi continuare con l'autobus 41 fino alla fermata di via Senigallia vicino all'hotel, oppure continuare con LINEA GIALLA (MM3) fino al capolinea Comasina e poi a piedi per 10/15 minuti.

           La linea M3 parte ogni 2-4 minuti dalla stazione Centrale dalle ore 07,00 alle ore 20,00. Parte ogni 10 minuti dalle ore 20,00 in poi. L'ultimo orario della giornata che parte dalla stazione centrale è alle ore 00:44.

           Tempo di percorrenza Stazione Centrale - Stazione Affori: 25 minuti.

           L'ultima orario della giornata della linea AUTOBUS 41 che parte dalla stazione M3 Affori è alle ore 21,50 verso via Senigallia (la via dell'hotel).

  • Dal centro città: come sopra oppure con i treni della LINEA ROSSA (MM1) o LINEA VERDE (MM2) fino alla fermata Cadorna, salire alla stazione Ferrovie Nord Milano Cadorna e prendere il treno locale S4 per Camnago; scendere a Milano Bruzzano (4a fermata) a 200 metri dall'albergo.
  • Da Fieramilanocity: portarsi alla Stazione Domodossola (100 metri dall'ingresso) delle Ferrovie Nord Milano prendere il treno locale S4 per Camnago e scendere a Bruzzano (200 metri dall'albergo).
  • Da Fieramilano Rho-Pero: prendere la LINEA ROSSA (MM1), scendere alla stazione FNME Cadorna, prendere il treno locale S4 per Camnago, scendere a Bruzzano (4a fermata) a 200 metri dall'Hotel oppure continuare fino a Duomo e continuare con la LINEA GIALLA (MM3) fino a Affori e poi continuare con l'autobus 41 fino alla fermata di via Senigallia vicino all'hotel, oppure continuare con la LINEA GIALLA (MM3) fino al capolinea Comasina e poi a piedi per 10/15 minuti.
  • Dall'aeroporto di Malpensa: prendere il treno Malpensa Express fino alla stazione di Bovisa, lì salire sul treno locale S4 per Camnago e scendere a Bruzzano (2a fermata), a 200 metri dall'albergo.
  • Dall'aeroporto di Linate: prendere l'autobus per la Stazione Centrale e da lì scegliere una delle opzioni descritte sopra.
  • Dall'aeroporto di Orio al Serio: prendere l'autobus per la Stazione Centrale di Milano e da li scegliere una delle opzioni già proposte.




AUTO

  • Da Milano centro:
    Seguire indicazioni stradali azzurre per Como (superstrada) fino a via Fermi. Alla seconda sopraelevata (dopo circa km 2.5) salire e girare a destra, seguire via Senigallia per 500 metri.
  • Da Varese, Malpensa, Chiasso e San Gottardo A8, A9:
    Seguire indicazioni per Milano fino alla tangenziale Nord (TORINO - VENEZIA). Lì prendere deviazione per Venezia, uscire a CORMANO seguendo indicazioni per il centro, costeggiare il McDonald's e salire sulla prima sopraelevata, girare a sinistra e seguire via Senigallia per 500 metri.
  • Dalla tangenziale Nord di Milano (direzione Torino) A4:
    Dopo il casello, proseguire sulla A4, uscire a CORMANO seguendo indicazioni per il centro, costeggiare il McDonald's e salire sulla prima sopraelevata, girare a sinistra e seguire via Senigallia per 500 metri.
  • Da Venezia, Bergamo, Orio al Serio A4:
    Dopo il casello, proseguire sulla A4, uscire a CORMANO seguendo le indicazioni per il centro, costeggiare il McDonald's e salire sulla prima sopraelevata, girare a sinistra e seguire via Senigallia per 500 metri.
  • Da Bologna, Firenze, Roma A1:
    Prendere tangenziale est fino alla A4. Proseguire verso Torino sulla A4 ed uscire a CORMANO seguendo indicazioni per il centro, costeggiare il McDonald's e salire sulla prima sopraelevata, girare a sinistra e seguire via Senigallia per 500 metri.
  • Da Genova A7:
    Prendere tangenziale ovest fino alla A4.Proseguire verso Venezia sulla A4 ed uscire a CORMANO seguendo indicazioni per il centro, costeggiare il McDonald's e salire sulla prima sopraelevata, girare a sinistra e seguire via Senigallia per 500 metri.

 
Organizzato da

 


In collaborazione con

 

 

 

 

Durante il seminario sarà presente

lo stand della libreria

 

NB L'organizzazione tiene a precisare che l'autore non percepisce alcun compenso. La quota d'iscrizione andrà a contributo delle spese organizzative.

Vadim Zeland ha accettato l'invito in segno di ringraziamento verso i lettori italiani. 

Offerte promozionali


BIGLIETTO STANDARD:

Prezzo € 39,67 + IVA (€ 48,00) (Se prenoti entro il 28/02/2013) invece di € 56,00 Sconto 14 % (Risparmi 8,00 €)

BIGLIETTO STUDENTI:

Prezzo € 19,83 + IVA (€ 24,00) (Se prenoti entro il 28/02/2013) invece di € 28,00 Sconto 14 % (Risparmi 4 €)

BIGLIETTO STUDENTI: al momento della registrazione, sarà richiesto copia del pagamento delle tasse d'iscrizione

Strutture convenzionate


LEONARDO DA VINCI HOTEL
Via Senigallia 6
20161 Milano
Tel: +39 02 64071
Fax: +39 02 64074839-50
E-mail: informazioni@leonardohotel.com
Web: www.leonardohotel.com

Convenzione per i partecipanti del Transurfing Day:

  • € 80,00: Camera singola
  • € 90,00: Camera doppia

Le tariffe sopra indicate si intendono per camera, per notte e prima colazione servita a buffet.

PRANZO

Per la pausa pranzo è stato predisposto un servizio di self-service presso il Bistrot "Il Moro" situato all'interno dell'hotel. Il costo è limitato e il vantaggio logistico è importante.
Il buono pasto sarà da saldare e ritirare direttamente al desk preposto, Sabato 6 Aprile 2013.

Per favorire al meglio il servizio ristorante e agevolare al massimo l'iscritto, si prega di confermare la prenotazione dell'integrazione del pranzo, ENTRO IL 1° APRILE 2013.
Dopo questa data, la struttura dell'hotel non garantisce il servizio di ristorazione.

Il ristorante mette a disposizione due tipologie di menu:

LIGHT MENU
€ 14,00

Risottino mantecato all’extravergine d’oliva e carciofi oppure Hamburger di soia alla plancia
Insalate miste o Verdure al vapore
½ lt di acqua

***
FULL MENU
€ 18,00

Risottino mantecato all’extravergine d’oliva e carciofi
Hamburger di soia alla plancia
Insalate miste o Verdure al vapore
Macedonia di frutta fresca
½ lt di acqua
ORARIO PAUSA PRANZO: 13.00 - 14.30


Per richiedere l'integrazione del Pranzo, basterà indicare la tipologia di menu e il numero di buoni pasto richiesti, puoi comunicarlo allo 0547 347301, oppure un sms al 346  8489067, oppure una mail a eventi@diapasonbooking.com

Informazioni


Prenotazione e metodi di pagamento

Come procedere alla prenotazione:

  • Clicca il pulsante "Prenota!" in alto vicino al prezzo.
  • Inserisci i nomi dei partecipanti.
  • Se hai concluso i tuoi acquisti vai alla cassa.
  • Se non sei già cliente di diapasonbooking.com occorre procedere all'inserimento dei dati richiesti.
  • Solo dopo questi passaggi è possibile selezionare la modalità di pagamento e confermare i vostri acquisti.

Diapasonbooking accetta i seguenti METODI DI PAGAMENTO:

 

Per ulteriori informazioni

numero verde diapasonbooking 800 089 433

 

Recesso


Per recesso entro 30 giorni dalla data dell'evento il rimborso è totale e verrà effettuato tramite bonifico bancario.

Per recesso dal 29° al 15° giorno prima dell'evento è possibile convertire l’intero importo dell’iscrizione in un credito utilizzabile per un qualsiasi altro evento disponibile sul sito www.diapasonbooking.com, oppure regalare la partecipazione ad un’altra persona.

Per recesso dal 14° al 3° giorno prima dell'evento è possibile convertire il 50% dell’importo dell’iscrizione in un credito utilizzabile per un qualsiasi altro evento disponibile sul sito www.diapasonbooking.com.

Per recessi oltre tali termini non è previsto alcun rimborso.

I termini di recesso sono previsti per gli ingressi agli eventi, eventuali spese di prenotazione su trasporti e alloggi non sono rimborsabili.

Mappa


Hotel Leonardo da Vinci - Milano
Via Senigallia, 4-6, 20161 Milano, Italia
Apri su Google Maps


Numero Verde 800 089 433 Dal Lunedi al Venerdi 9-12 15-18

Cerca...

Qual è il tuo obiettivo?

Eventi in Calendario