LE EMOZIONI RIVELATE. Unico Evento Europeo! John Pears, Mary Ann Mason, Lucia Giovannini e Nicola Riva - Crescita Personale e Consapevolezza | Vendita biglietti online su Diapasonbooking.com
 

Questo evento è stato archiviato, se vuoi vedere gli eventi attuali clicca qui

LE EMOZIONI RIVELATE. Unico Evento Europeo!  John Pears, Mary Ann Mason, Lucia Giovannini e Nicola Riva – Le Emozioni Rivelate: riconoscere le emozioni anche quando sono nascoste. di John Pearse, Mary Ann Mason, Lucia Giovannini, Nicola Riva a Hotel Castello - Castel San Pietro Terme (BO) - Lo trovi in Crescita Personale e Consapevolezza - Diapasonbooking.com vendita online di biglietti.


  

John Pearse, Mary Ann Mason, Lucia Giovannini, Nicola Riva

LE EMOZIONI RIVELATE. Unico Evento Europeo! John Pears, Mary Ann Mason, Lucia Giovannini e Nicola Riva

Le Emozioni Rivelate: riconoscere le emozioni anche quando sono nascoste.

Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre 2013

Hotel Castello - Castel San Pietro Terme (BO)

Organizzato da Blessyou

Prezzo € 360,00


La quota del seminario comprende la quota per la Tessera Associativa 2013 (€ 20,00)





In breve


I docenti John Pearse, Mary Ann Mason, Lucia Giovannini, Nicola Riva terranno un workshop dal titolo LE EMOZIONI RIVELATE. Unico Evento Europeo! John Pears, Mary Ann Mason, Lucia Giovannini e Nicola Riva - Le Emozioni Rivelate: riconoscere le emozioni anche quando sono nascoste. nelle date Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre 2013 presso Hotel Castello - Castel San Pietro Terme (BO) organizzato da Blessyou . Il costo del biglietto è di € 360 IVA inclusa .

Per corsi simili cerca nelle categorie Crescita Personale e Consapevolezza, Sentirmi meglio con me stesso/a.
Oppure consulta l'elenco completo.

Questa scheda è aggiornata al 21 Maggio 2018.


Richiesta informazioni


  *Accetto le condizioni sulla privacy


Scheda


Paul Ekman, ispiratore della serie
televisiva Lie to Me e massimo esperto
al mondo di micro-espressioni facciali e
di comunicazione non verbale,
rivela i segreti per leggere le emozioni,
comprenderle e vivere al meglio.


Per la prima volta in Europa, un corso che riunisce Paul Ekman massimo esperto al mondo di comunicazione non verbale, John Pearse, Vice Presidente e responsabile della formazione mondiale del Paul Ekman Group, Mary Ann Mason, autrice ed ex preside dell'Università di Berkley, Lucia Giovannini e Nicola Riva, fondatori e direttori dell'Istituto Italiano di Neurosemantica.

Quando proviamo emozioni, ciascuna di esse scatena una sequenza di segnali che si manifestano nel linguaggio del corpo, nella voce e nelle espressioni del volto. Si tratta di un comune denominatore biologico, uguale in ogni popolo della Terra. Imparare a coglierlo negli altri (i nostri cari o le persone con cui lavoriamo) vuol dire migliorare la nostra comunicazione e leggere nel loro cuore per poterle aiutare davvero. Coglierle in noi stessi, significa smettere di essere vittime delle nostre emozioni e imparare a gestirle al meglio.

In questo corso imparerai a:

Riconoscere le emozioni anche quando sono nascoste.

Diventare più consapevole delle vere tue emozioni e di quelle degli altri (amici, famigliari, colleghi e clienti).

Diventare consapevoli del tuo profilo emotivo.

Imparare a riconoscere quando l'emotività sta per manifestarsi in un'altra persona.

Gestire le tue emozioni senza lasciarti sopraffare da esse.

Trasformare lo stress in risorsa.

Riconoscere gli errori gestuali e le micro espressioni facciali.

Comprendere e riconoscere i sentimenti repressi e le menzogne.

Bilanciare carriera e famiglia.

Come cambiare il proprio posto di lavoro e la cultura per consentire un equilibrio familiare.

L'approccio neurosemantico alle emozioni.

Il potere delle domande e dell'autocoaching.

Il focus question per per l'equilibrio emozionale.

Rispondere efficacemente alle Espressioni Emotive

Argomenti trattati nel corso da Paul Ekman

1° Giorno: Le cinque competenze necessarie al miglioramento della vita emotiva.

Ognuna di queste implica la messa a fuoco o lo sviluppo di una consapevolezza dei differenti aspetti dell'esperienza emotiva.
La cosa più difficile da apprendere, ma è acquisibile, è il diventare consapevoli dell'impulso a fasi sopraffare dall'emotività prima di agire o parlare, quello che i Buddisti chiamano la scintilla che precede la fiamma. Senza questa abilità non si ha scelta riguardo al sé e al quando lasciarsi andare all'emotività.
La seconda competenza è quella di diventare consapevoli di essersi lasciati prendere dall'emotività nel momento, o solo qualche momento dopo che si sia agito in conseguenza a un impulso.
Molto più semplice da apprendere è la consapevolezza delle emozioni dell'altra persona, imparare a riconoscere gli indizi che ci dicono quando l'emotività stia per manifestarsi in un'altra persona.
La quarta competenza è quella di saper usare le informazioni che ci dicono come un'altra persona si senta in modo costruttivo.
L'ultima delle cinque competenze è quella di apprendere le caratteristiche del modo unico nel quale sperimentiamo le emozioni.

Consapevolezza dell'Impulso: imparerete esercizi cognitive e pratiche contemplative.

Consapevolezza dell'Inizio dello Stato Emotivo: apprenderete esercizi che si concentrano sul corpo.

Consapevolezza delle Emozioni dell'Altra Persona: uno strumento interattivo online vi permetterà di migliorare questa competenza.

Utilizzo delle informazioni riguardo le emozioni di un'altra persona in modo costruttivo: un altro strumento interattivo online vi aiuta con questo aspetto.

Diventare Consapevoli del proprio Profilo Emotivo: un altro strumento interattivo online fornisce queste informazioni.

Questa parte degli insegnamenti del prof. Ekman deriva dai suoi incontri con il Dalai Lama con il quale ha anche scritto il libro Felicità Emotiva.


2° Giorno: Errori gestuali e micro espressioni facciali.

Gli errori gestuali sono l'equivalente non verbale di un lapsus. Allo stesso modo possono rivelare sentimenti dei quali la persona che mostra gli errori gestuali non è consapevole. Oppure, possono rivelare sentimenti che la persona è assolutamente consapevole di provare ma che sta cercando di nascondere.
Le micro espressioni facciali si affiorano per due ragioni: rivelano dei sentimenti repressi che la persona non è consapevole di provare o possono rivelare sentimenti espressi dei quali la persona è consapevole ma che vuole celare. Esempi video registrati spiegheranno e illustreranno sia gli Errori Gestuali che le Micro Espressioni.

Argomenti trattati da John Pearse

Le lezioni di Paul saranno sempre seguite dalla parte di John Pearse, durante la quale tutti i partecipanti potranno testare la propria abilità nel rilevare le espressioni emotive, utilizzando il METT - Strumento di Training per le Micro Espressioni. Questo strumento interattivo è stato utilizzato in tutto il mondo con un range di gruppi professionali e i partecipanti riceveranno un training che permetterà loro di paragonare la propria performance prima e dopo il training.
John parlerà in particolar modo di come si presenti e si percepisca la verità ed esaminerà la combinazione di fattori emotivi e cognitivi nel formulare un riconoscimento della verità e dell'inganno.
Inoltre, i partecipanti avranno l'opportunità di sperimentare un nuovo strumento interattivo Rispondere Efficacemente alle Espressioni Emotive – [RE3]. Ci sono tre modelli su cui lavoreremo – le relazioni sul posto di lavoro; la capacità di individuare le menzogne (con un video di un interrogatorio agente/sospettato) e lo scenario familiare con un genitore e un adolescente che devono gestire una questione difficile.
Lo scopo di questo strumento è di delineare un scenario emotivo quotidiano che deve essere gestito con sensibilità e considerazione per tutte le parti in causa e per ciascun esempio vengono presentate una varietà di opzioni da discutere. Per esempio cosa succede quando un datore di lavoro
deve comunicare a un dipendente che la sua domanda per la promozione non è stata accettata – quali sono le reazioni più probabili e le opzioni disponibili? Un quadro di questo tipo sarebbe applicabile altrettanto bene in una situazione medico/paziente e avvocato/cliente?

Argomenti trattati nel corso da Mary Ann Mason

Come bilanciare carriera e famiglia: "C'entrano i Bebè?"

Negli ultimi 30 anni le donne sono entrate a far parte del mondo del lavoro con numeri da record, tuttavia, raramente raggiungono posizioni di potere e spesso si ritirano. Che peso ha, sulla carriera di un uomo e una donna nel corso della vita, il fatto di formare una famiglia? Il matrimonio e particolarmente la nascita dei figli interferiscono col successo? E l'altro lato della domanda; le donne di successo pagano sacrificando figli o matrimonio? Qual è il prezzo per i padri? Come possiamo cambiare il posto di lavoro e la cultura per consentire un equilibrio familiare?
Questa lezione si basa su 12 anni di ricerca all'Università di California a Berkeley, dove Mary Ann Mason era Preside. I risultati hanno dato impulso alla riforma dei posti di lavoro all'interno delle università e delle agenzie federali che finanziano le scienze.
Il libro più recente di Mason (2013) è: C'entrano i Bebè? Genere e Famiglia nella Torre d'Avorio. In precedenza (2007), Mason e sua figlia, Eve Mason Ekman, avevano pubblicato Madri sulla Corsia Prioritaria: Come una Nuova Generazione Può Bilanciare Carriera e Famiglia.

Argomenti trattati nel corso da Lucia Giovannini e Nicola Riva

La Neurosemantica delle emozioni.

Un'emozione è la differenza che c'è tra il nostro modello del mondo (che comprende tutte le nostre mappe a proposito di ciò che vogliamo, le nostre aspettative, credenze, comprensioni, ecc.) e la nostra esperienza del mondo.
La differenza qualitativa tra
questi due aspetti genera le nostre emozioni. Questo rende tutte le emozioni "giuste" all'interno della mappa dalla quale nascono, divenendo anche informazioni di valore sul nostro modo di mappare e sulle nostre abilità di trattare con il mondo esterno.
In questa parte del corso apprenderemo l'uso Meta-Stati come Modello di Riflessività e come portare le Emozioni in Meta-Stato per un'intelligenza emotiva superiore.

L'apprendimento dei Meta-Stati infatti coinvolge un diverso tipo e qualità di pensiero. Esso va oltre il pensiero lineare della PNL e coinvolge il pensiero non-lineare che ci permette di evitare gli "errori di categoria" che creano dolore psicologico.
Quando sviluppiamo la capacità di riconoscere la differenza che c'è tra la descrizione e la valutazione, infatti smettiamo di confondere i livelli. Possiamo quindi selezionare "a quale livello" noi o altre persone stiamo operando. Questo ci dà l'abilità di creare maggiori stati di potenziamento, di trasformare le patologie della mente e del corpo e ciò crea maggiore salute, gioia, e scopo di vita.


Struttura del corso

Il corso si terrà Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre 2013 presso l'Hotel Castello di Castel San Pietro Terme (BO) dalle 10:00 alle 18:00.



Strutture convenzionate


HOTEL CASTELLO
Viale delle Terme 1010/B
40024 Castel San Pietro Terme (Bologna)
Web: www.hotelcastello.net
E-mail: info@hotelcastello.com
Tel: +39 051 943509
Fax: +39 051 944573

  • Camera Singola: € 54,00 incluso colazione
  • Camera Doppia: € 59,00 incluso colazione
  • Possibilità di pranzo: € 15,00

Informazioni


Prenotazione e metodi di pagamento

Come procedere alla prenotazione:

  • Clicca il pulsante "Prenota!" in alto vicino al prezzo.
  • Inserisci i nomi dei partecipanti.
  • Se hai concluso i tuoi acquisti vai alla cassa.
  • Se non sei già cliente di diapasonbooking.com occorre procedere all'inserimento dei dati richiesti.
  • Solo dopo questi passaggi è possibile selezionare la modalità di pagamento e confermare i vostri acquisti.

Diapasonbooking accetta i seguenti METODI DI PAGAMENTO:

Diapason s.r.l. incassa in nome e per conto dell'Associazione Bless You.
La quota del seminario comprende la quota per la Tessera Associativa 2013 (€ 20,00).
 

Per ulteriori informazioni

numero verde diapasonbooking 800 089 433

 

Mappa


Hotel Castello - Castel San Pietro Terme (BO)
Viale Terme 1010/B - 40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Apri su Google Maps


Numero Verde 800 089 433 Dal Lunedi al Venerdi 9-12 15-18

Cerca...

Qual è il tuo obiettivo?

Eventi in Calendario