Al contrario di un semplice no ...
 

Al contrario di un semplice no ...


... che inizia con un No e finisce con un No, il No positivo comincia con un Sì e finisce con un Sì.

La capacità di dire NO è diventata, nella società moderna, essenziale per proteggere ciò che per noi è importante.

William Ury propone un No positivo, ossia un No composto da tre passaggi fondamentali. La prima parte afferma il Sì ai nostri interessi; la seconda un No che rappresenta con chiarezza le nostre intenzioni e la terza ed ultima parte propone un Sì al fine di mantenere e coltivare la relazione tra le parti.


Ecco un semplice esempio: “Allo scopo di conciliare il benessere di tutti i nostri ospiti (il nostro Sì), in questo locale non si fuma (il nostro chiaro No).Vi preghiamo di fumare nella nostra sala per fumatori: il grande spazio all’aperto, grazie!(la nostra proposta di Sì)”.

Questo, in estrema sintesi, il percorso che porta al raggiungimento di un accordo. Un cammino solo in apparenza semplice, che Ury - nel corso IL NO POSITIVO del 12 Ottobre 2012 a Vicenza - illustra passo per passo fornendo consigli e strategie per scoprire i propri bisogni e obiettivi e imparare tutelarli, rispettando l’altro e gestendo possibili attacchi e manipolazioni.

Un corso che permette di raggiungere una migliore gestione emozionale, superando lo stress e l’ansia legati alla paura di un’eventuale conflitto, per sviluppare la propria leadership e mantenere relazioni migliori.



Commenti


Nessun commento presente, vuoi essere il primo a scriverne uno?

Numero Verde 800 089 433 Dal Lunedi al Venerdi 9-12 15-18

Cerca...

Qual è il tuo obiettivo?

Eventi in Calendario